dettaglio libro selezionato

Una vita esagerata

Fausta Ivaldi

Una vita esagerata

anno 2016, 376 pagine, ISBN 978-88-7351-938-6
collana: LA VITA NARRATA

Se fosse un film, sarebbe un film di movimento, di azione. Senza pause, con tanti colpi di scena e con sceneggiature sempre diverse. Un lungo viaggio fatto d’incontri con posti e umanità, le più variegate. Dai salotti buoni degli uffici del Mercato Comune di Bruxelles, la Rai e le frequentazioni con i più importanti personaggi della politica e dello spettacolo; per poi passare ai luoghi di sofferenza e abbandono dell’Africa e dell’America Latina, ma anche dell’Italia. Luoghi in cui ha conosciuto le sofferenze dei più oppressi e diseredati curando corpi e anime ferite, asciugando le lacrime di chi subiva ingiustizie, ma anche provando su se stessa l’amaro calice della violenza fisica e psicologica.

dalla Prefazione di Mario Nasone

aggiungi al carrello

15,00


l'autore

Fausta Ivaldi

Fausta Ivaldi è nata in Alessandria il 19 luglio 1939. Dal 1958 al 1961 lavora come Segretaria del Direttore degli Affari Economici e Finanziari presso il Mercato Comune (oggi UE) a Bruxelles. Nel 1964 entra alla RAI-TV di Milano Sezione Cinematografica e viene inviata in Africa per girare un documentario, da qui il suo amore per quel continente.
Dopo una parentesi a Bari come scenografa di opere liriche al teatro “Petruzzelli”, nel 1967 si trasferisce in Nigeria come Capo del Personale della Stirling-Astaldi. L’anno successivo sposa il dottor Stocco Leandro dell’Università di Padova distaccato a Lagos. Nel 1970 abbandona il volontariato part-time fino a quel momento praticato, per mettersi, unitamente al marito, al servizio dei poveri, decisione che diventerà scelta di vita. Dopo la scomparsa del marito nel 1986, continua la sua opera in diverse nazioni africane e in seguito in America Latina fino al 1999, anno in cui rientra in Italia. Dal 2006 è a Reggio con il Centro Comunitario Agape “don Italo Calabrò”, ad occuparsi di chi non ha voce: donne sole con figli minori o che hanno subito violenza.
Nel 2016 il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, ha conferito a Fausta Ivaldi la Cittadinanza Onoraria della Città di Reggio Calabria.
Nel 2016 ha pubblicato il libro “Una vita esagerata” e “Racconti africani” con Città del Sole Edizioni di Reggio Calabria.
Ha ricevuto il Premio Città di Siderno 2018, Menzione speciale per il libro “Una vita esagerata”.

Altri libri di Fausta Ivaldi (2) »

dello stesso autore

Racconti Africani

Racconti Africani

Fausta Ivaldi

12,00

aggiungi al carrello

Vite piegate dal vento

Vite piegate dal vento

Fausta Ivaldi

10,00

aggiungi al carrello

altre proposte

Il libro del centenario Amaranto 1914-2014

Il libro del centenario Amaranto 1914-2014

Domenico Romeo

16,00

aggiungi al carrello

Calabria l'industrializzazione senza volto

Calabria l'industrializzazione senza volto

Vincenzo Falcone

10,00

aggiungi al carrello

Guida di Reggio Calabria

Guida di Reggio Calabria

Gabriele Fava

14,00

aggiungi al carrello

Tracciabilità ed Enti Locali

Tracciabilità ed Enti Locali

Rosa Italia Fontana

12,00

aggiungi al carrello

La rivincita di Vicolo Corto

La rivincita di Vicolo Corto

Ferdinando Morabito

14,00

aggiungi al carrello

L'azienda a spinta

L'azienda a spinta

Paolo Ghelfi

16,00

aggiungi al carrello

A volte il passato ritorna

A volte il passato ritorna

Nicola La Barbera

15,00

aggiungi al carrello

Le mutue di auto gestione del denaro

Le mutue di auto gestione del denaro

Gianni Votano

8,50

aggiungi al carrello

Sei nelle mie radici

Sei nelle mie radici

Margherita Catanzariti

15,00

aggiungi al carrello

La rivolta dei gelsomini

La rivolta dei gelsomini

Filippo Rosace

14,00

aggiungi al carrello

Storia delle Italie dal 1734 al 1870

Storia delle Italie dal 1734 al 1870

Ulderico Nisticò

14,00

aggiungi al carrello

il meno possibile

il meno possibile

Giulia Di Marco

10,00

aggiungi al carrello