dettaglio libro selezionato

Una sera di luglio

Carlo Scalfaro

Una sera di luglio

Memorie di un comunista calabrese

anno 2015, 264 pagine, ISBN 978-88-7351-870-9
collana: TRACCE

«Sono stato un comunista e ancora oggi, in larga misura, il metodo di analisi marxiana presiede il mio punto di osservazione sulla realtà che mi circonda. Per questo non mi sono mai davvero ritenuto uno sconfitto, pur sapendo bene che la battaglia per un mondo nuovo sferrata nel Novecento è stata irrimediabilmente perduta[…]. Io però ho pensato sempre storicamente, e la storia non si ferma».

aggiungi al carrello

15,00


l'autore

Carlo Scalfaro

Carlo Scalfaro, nato a Catanzaro il 18 luglio 1946, comunista e sindacalista, ha vissuto quarant'anni delle vicende politiche e sociali calabresi nella seconda metà del Novecento.
Una testimonianza di vita dall’interno della storia del PCI e della CGIL.

altre proposte

Sisinio Zito, un politico visionario

Sisinio Zito, un politico visionario

Raffaele Malito

16,00

aggiungi al carrello

Sole nato

Sole nato

Elia Gullo

13,00

aggiungi al carrello

I reietti

I reietti

Carlo Capuano

5,00

aggiungi al carrello

Un viaggio al Santuario di Polsi in Aspromonte

Un viaggio al Santuario di Polsi in Aspromonte

Domenico Giampaolo

14,00

aggiungi al carrello

La donazione è vita

La donazione è vita

Paola Mallamo

12,00

aggiungi al carrello

Il tripode di Delfi

Il tripode di Delfi

Lorenzo Bernardo

15,00

aggiungi al carrello

Oplà

14,00

aggiungi al carrello

Gli issioni

Gli issioni

Domenico Logiudice

10,00

aggiungi al carrello

Sette lampade tra le pietre e le stelle

Sette lampade tra le pietre e le stelle

GianCarlo Bregantini

12,00

aggiungi al carrello

Quanto inchiostro nelle vene

Quanto inchiostro nelle vene

Annamaria Milici

10,00

aggiungi al carrello

Chiudi e vai!

Chiudi e vai!

Antonio Calabrò

15,00

aggiungi al carrello

Unde Malum?

Unde Malum?

Andrea Tripodi

14,00

aggiungi al carrello