dettaglio libro selezionato

Plutonio

Monica Mistretta, Carlo Sarzana di Sant’Ippolito

Plutonio

Navi a perdere, vincerà chi avrà l'ultima bomba

anno 2018, 176 pagine, ISBN 978-88-8238-094-6
collana: LETTERA TRENTADUE

Le navi a perdere, ci hanno raccontato, viaggiavano cariche di rifiuti. E questo è vero. Ma tra un contenitore e l’altro, tra un fusto tossico e l’altro, si nascondeva qualcosa di molto prezioso: materiale nucleare a uso bellico, precisamente plutonio. Il capitano Natale De Grazia l’aveva scoperto ed è morto per questo. Lo dimostrano le bolle delle navi che custodiva nel suo ufficio, ritrovate dopo tanti anni. De Grazia sapeva qual era la destinazione finale di quel materiale nucleare, con il quale si potevano fabbricare bombe atomiche: l’Iran. Sapeva anche che il traffico era gestito da alcuni paesi Nato. E questo era davvero troppo per chi quei traffici li gestiva: le navi a perdere nascondevano un segreto che non doveva in alcun modo essere scoperto. E che ancora oggi rischia di mettere in imbarazzo l’intero mondo occidentale.

aggiungi al carrello

15,00


gli autori

Monica Mistretta

Monica Mistretta. Giornalista d’inchiesta, collabora con alcuni quotidiani online. Si occupa prevalentemente di Medio Oriente e traffici di armi. Collabora con alcuni ex magistrati. Nel 2015 è uscito “Vittorio Arrigoni, il cono d’ombra” (A3 Books), un’inchiesta sulla morte dell’attivista italiano a Gaza.

Carlo Sarzana di Sant’Ippolito

Carlo Sarzana di Sant’Ippolito. Presidente aggiunto onorario della Corte di Cassazione, insignito dell’onorificenza di Grande ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica. Ha svolto gli incarichi di professore a contratto presso le Università di Trento, l’Università La Sapienza a Roma, l’Università di Lecce e l’Università Lumsa di Roma. Ha diretto varie ricerche presso il Cnr. Ha fatto parte di commissioni ministeriali in tema di privacy e lotta alla criminalità informatica. Ha svolto numerosi incarichi presso il Consiglio di Europa e presso l’Ocse.
È stato autore di numerosi articoli e studi in tema di diritto, sociologia di aspetti giuridici dell’informatica, ordinamento giudiziario. Suoi i volumi “Informatica e diritto penale” (Giuffrè Editore) e “Informatica, Internet e diritto penale” (Giuffrè Editore). È coautore del volume “Profili giuridici del commercio via Internet” (Giuffrè Editore). Suo è il recente volume dal titolo ”Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Le cose non dette e quelle non fatte” (Castelvecchi Editore).

altre proposte

Dolce incanto

Dolce incanto

Vincenzo Trifirò

12,00

aggiungi al carrello

L'utopia di un intellettuale

L'utopia di un intellettuale

Rocco Lentini

15,00

aggiungi al carrello

Anything goes!

Anything goes!

Janet Lewis

8,00

aggiungi al carrello

Poesie e pagine scelte

Poesie e pagine scelte

Giuseppe Tympani

14,00

aggiungi al carrello

Pandemie e paradossi

Pandemie e paradossi

Lino Caserta

18,00

aggiungi al carrello

Dodici ore soltanto

Dodici ore soltanto

Sara De Bartolo

8,00

aggiungi al carrello

Fiabe tra fantasia sogno e realtà

Fiabe tra fantasia sogno e realtà

Faustina Lanzo

10,00

aggiungi al carrello

La Profezia del Quinto Vertice - Vol. II

La Profezia del Quinto Vertice - Vol. II

Marzia Matalone

12,00

aggiungi al carrello

Calabria Contemporanea

Calabria Contemporanea

AA. VV.

10,00

non disponibile

Carneade

Carneade

Antonio Calabrò

15,00

aggiungi al carrello

Bronzi di Riace - Riace Bronzes

Bronzi di Riace - Riace Bronzes

Daniele Castrizio

10,00

aggiungi al carrello

Storia delle Italie dal 1734 al 1870

Storia delle Italie dal 1734 al 1870

Ulderico Nisticò

14,00

aggiungi al carrello