Menu

267, Elizabeth Street Nuova York

ISBN 978-88-8238-102-8 / Pagine 424 / Anno 2019

Lo scorrere del Nuovo Secolo accompagna la vita di Sammy e della sua famiglia attraverso il dolore dell’emigrazione per sfuggire alla miseria, alle tragedie del terremoto e delle guerre, ma anche offrendo opportunità di riscatto e di rivalsa sociale. In questo romanzo di formazione che pian piano si tramuta in romanzo familiare caratterizzato dall’aspro contrasto generazionale tra un padre ed un figlio, le storie e la Storia si intrecciano in maniera fitta ed indissolubile per formare una tela che – dal suo cuore, Melito – si espande ed estende fino ad Elizabeth Street a Nuova York ma anche a Napoli, a Reggio, a Firenze ed alle alture del Nord Est e poi ancora in Pennsylvania e in molti altri luoghi, tante quante le storie vissute dal vulcanico Sammy e dal suo irrequieto figlio Bobby. Così diversi tra loro i due personaggi, eppure così simili nella loro capacità di risolvere le difficoltà e nell’avviare iniziative nuove e brillanti. Così intima e vivace come un episodio raccontato davanti al braciere, la narrazione riecheggia la storia di molte famiglie del Sud rievocandone colori e profumi, lacrime e sorrisi.

I Diritti d'autore del libro saranno devoluti alla raccolta fondi a sostegno del modello Riace in collaborazione con: Recosol Rete dei Comuni Solidali e #Io sto con Riace
€ 20,00
Saverio Orlando è nato a Melito Porto Salvo (RC) il 4 aprile 1957. Dopo aver completato gli studi classici presso il Liceo Classico “Giovanni Familiari” della sua città, si trasferisce a Torino per studiare Ingegneria Elettronica presso il Politecnico. Dopo la Laurea ed il servizio militare ha intrapreso la sua carriera professionale, prima in Italtel e dopo in Telecom Italia dove ha ricoperto numerosi e diversi ruoli manageriali anche con alcune esperienze internazionali. Pur vivendo per quasi quarant’anni in un mondo fatto di tecnologia, mai ha perso la sua passione per la scrittura che, anzi, fungeva da valvola di sfogo nei momenti di grande tensione che, inevitabilmente, hanno accompagnato le sue esperienze professionali. Né mai ha dimenticato i grandi problemi e le grandi contraddizioni che caratterizzano la sua terra e che, se un tempo spingevano poveri contadini ed operai a cercare fortuna lontano, oggi costringono i giovani laureati a fare altrettanto, seguendo un percorso che lui stesso ha vissuto sulla sua pelle. Per tale motivo, completato il suo percorso professionale, si sta impegnando oggi in una serie di progetti che vogliono contribuire a dare una speranza a questa terra ed ai suoi giovani. La pubblicazione di “267 Elizabeth Street – Nuova York”, suo romanzo di esordio, è parte di questi progetti.

Libri di Saverio Orlando