Menu

Venezia siamo stati noi

ISBN 978-88-8238-146-2 / Pagine 256 / Anno 2019

Jop racconta di un popolo giovane e sconnesso che viveva un tempo a Venezia, con una libertà ben radicata in una terra che promette solo lo scherzo grandioso di essere al mondo e di poterlo godere, due cose che sono un fatto e un diritto. Dalla Prefazione di Furio Colombo
€ 15,00
Toni Jop nasce a Venezia il 26 ottobre del 1951. Inizia prestissimo a lavorare per l’Unità verso la metà degli anni Settanta interrompendo gli studi di Medicina, a Padova. Segue il Sindacale, la Politica, la Cultura, la cronaca nera per le pagine di cronaca del Triveneto. Dirige l’inserto locale prima di trasferirsi a Roma e di fare l’inviato, poi caporedattore di notte, capo degli Interni nazionale, capo degli Spettacoli. Corsivista e opinionista per anni. Collabora a lungo con Panorama diretto da Carlo Rognoni e con molte altre testate giornalistiche. È tra le firme del sito online strisciarossa.it che riunisce molti giornalisti dell’Unità. Autore di testi teatrali e di trasmissioni radiofoniche nazionali che ha condotto assieme a Lorenzo Buccella. Docente presso i master in giornalismo dell’Università di Tor Vergata. Collabora con Audioreview come critico musicale e recensore di sistemi di riproduzione audio. Autore del libro “Grillo in parole povere”, Città del Sole Edizioni, 2014.

Libri di Toni Jop