Menu

Maschere e volti

ISBN 978-88-7351-290-5 / Pagine 120 / Anno 2009

La parola di Mimma Licastro possiede la forza del "kerigma": la dolcezza del verso nasconde un urlo sconfinato, il quale travalica montagne e città rumorose: spiagge deserte e folle barbariche di uomini distratti. La sua voce poetica detiene la forza della fede. Tuttavia essa non cela il desiderio di accasamento in uno spazio determinato, caldo, sicuro: la poetessa cerca l'infinito, in esso intende perdersi, perché sa che la parola cristiana, per il credente, è un divenire, un movimento incessante, un tendere verso la verità, la quale non è data una volta per tutte. (dalla nota critica di Francesco Idotta).
In copertina e all'interno sono presenti alcuni dipinti del celebre pittore Tommaso Minniti, in arte Mintom.
€ 10,00
Mimma Licastro è nata a Delianuova e vive a Reggio Calabria. Sposata con Tommaso Minniti, in arte Mintom, pittore e scrittore di notevole levatura artistica e fonte di ispirazione per la sua poesia.
Insegnante di Lettere nelle scuole medie di primo grado, inizia la sua carriera nella provincia di Bergamo. Il suo ultimo impegno professionale la vede presso gli Istituti “Pythagoras” e “Ugo Foscolo” di Reggio Calabria.
Nell’ambito dell’insegnamento si fa promotrice non solo dello sviluppo culturale ma anche delle capacità creative dei suoi allievi. Questo impegno si è recentemente concretizzato con una raccolta di poesie degli alunni di 3° classe dell’Istituto “Ugo Foscolo” dal titolo “In Attesa”, premiata dall’Associazione Culturale “Belmoro Onlus”.
Privatamente ha pubblicato tre raccolte di poesie: “Pagine, Scrigno e Silenzi”, che le sono valse l’assegnazione di alcuni premi e segnalazioni.
Ha al suo attivo anche alcune opere in prosa, come “Pensieri sparsi sul quotidiano” e “Lettera a…”
Alcuni dei suoi racconti sono stati pubblicati nell’antologia italo-rumena “Scrittori del Messaggio”, Istar editrice, a cura del prof. Romeo Magharescu.
Fa parte di diversi circoli e associazioni culturali come “Rhegium Julii”, “Anassilaos”, “C.I.S. Calabria”, “Belmoro Onlus” e “Le Muse”.
L’opera “Maschere e volti” (Città del Sole Edizioni 2009), è frutto di una sintesi e di un’attenta rivisitazione delle poesie pubblicate precedentemente nei tre libretti sopracitati, con l’aggiunta di ulteriori
lavori in versi.
Nel 2015 ha pubblicato la silloge “Briciole nell’immenso”, edito da Città del Sole Edizioni.

Libri di Mimma Licastro Minniti