Menu

La settimana del dottore Morgante

ISBN 978-88-7351-539-5 / Pagine 176 / Anno 2012

Fuori dal clichè tradizionale del romanzo questo testo si snoda attraverso i giorni di una settimana fatidica, che sottopone il protagonista a ritmi frenetici, in cui emerge la complessità dell’esistenza umana e le risposte – anche in chiave tragicomica - ad una burocrazia cieca e disumana.
Un racconto, questo, che rappresenta un atto di accusa alla volontà di regolare per legge quello che appartiene solo alla coscienza più intima, ed alla responsabilità di ciascuno di noi.
Dopo vent’anni di attività a Genova il dottore Morgante, medico geriatra, ritorna nella sua città del profondo sud e viene investito da una realtà sconvolgente. La sua città è cambiata, i giovani sono fuggiti al nord e l’allegria, l’amicizia, la solidarietà sono scomparse. È una città di anziani con badante, angeli custodi che si aggirano nelle nostre case e di cui misconosciamo le storie, i drammi, le solitudini vissute nell’ombra. Anziani, abbandonati dai figli emigrati, che lottano per sopravvivere ad un sistema sanitario che li vede ormai come un costo insopportabile. A Tano Morgante l’ingrato compito di tagliare le spese, e quindi le prestazioni sanitarie ed assistenziali, ma anche di far sottoscrivere il testamento biologico e la soft-death.
€ 13,00
Tonino Perna (Reggio Calabria, 28 gennaio 1947) è un economista, sociologo e politico italiano, vicesindaco di Reggio Calabria dal 29 ottobre 2020. È professore emerito di sociologia economica presso l’Università degli studi di Messina ed editorialista del Manifesto e del Quotidiano del Sud. Dal 2005 fa parte del Comitato scientifico internazionale sul Fair Trade coordinato dal Dipartimento di scienze sociali dell’Università di Montreal. Per Città del Sole ha pubblicato: “Il teatro dell’identità”, 2009; “La settimana del dottore Morgante”, 2012; “Il Pernacchione”, 2015; “Le città ingovernabili. Il caso Messina”, 2016; “Lo sviluppo insostenibile. La fine della 'Questione meridionale' e il futuro del Mezzogiorno”, 2017.

Libri di Tonino Perna