Menu

Jolinda

ISBN 978-88-8238-255-1 / Pagine 104 / Anno 2021

Sia Ermelinda che Jole erano due fiori di rara bellezza. Declinato al passato, questo splendido titolo quasi inganna: “Jolinda”, immerso in un prato sinuoso di petali rosa e di sfumature di verde. “Un acquarello terso, lieve e perfetto” diviene un racconto scritto quasi di getto. Parole che affollavano la mia mente ma che forse erano sempre state lì e attendevano soltanto di trovare il coraggio per rinascere. È un’opera fatta di luci e ombre, intessuta di ricordi, di perdite ma anche di speranza. Ho voluto raccontare due storie, accostarle e intrecciarle seguendo la casualità della loro somiglianza. Due storie ispirate a persone reali che hanno lottato sacrificando la propria vita per gli altri. Sono però i sentimenti gli unici veri protagonisti in grado di accomunare tutti gli esseri umani, a prescindere dal loro stato sociale e grado di cultura.
€ 14,00
Nicodemo Vitetta, è nato a Mammola (RC) nel 1958, risiede a Gioiosa Jonica (RC), dove dal 2004 è presidente della Pro Loco e fondatore del Club per l’UNESCO. Attivo nel volontariato, è membro di molte associazioni, fra cui i Lions di Roccella Jonica; è componente della Giunta Esecutiva dell’UNPLI Calabria; ha collaborato con diverse testate giornalistiche e riviste. Autore di “Anime Rosa. Racconti di Storie Quotidiane” (PAV Edizioni Roma, 2021) e vincitore di molti premi tra i quali: “Riconoscimento N. Giordano Bruno” (Messina, 2018); Premio “Giuseppe Calogero” (Reggio Calabria, 2018); Premio Speciale Internazionale “Barocco” alla carriera (Ragusa, 2018); Premio “Terra Calabra” (Cetraro, 2018); “Carta di Dantità” ad Honoris Causa (Associazione Museo della Scuola, 2021).

Libri di Nicodemo Vitetta