Menu

Israeliani e palestinesi

ISBN 978-88-7351-347-6 / Pagine 188 / Anno 2010

Nessuna vicenda internazionale nel nostro paese ha provocato, e continua a provocare, accesi dibattiti e manifestazioni infuocate come quella che contrappone Israeliani e Palestinesi. È un coinvolgimento che vede spesso i difensori dell’una o dell’altra fazione arroccarsi sulle proprie posizioni e accusarsi reciprocamente di razzismo e terrorismo; il dialogo tra chi difende le due parti in conflitto è quasi impossibile, a volte più difficile di quello tra Israeliani e Palestinesi stessi. Eppure la conoscenza dei fatti che caratterizzano questa vicenda è, in molti casi, superficiale, fagocitata dalle convinzioni ideologiche. Questo libro si rivolge a chi è invece interessato ad approfondire, negli elementi e fatti essenziali del contrasto, questa conoscenza, ma soprattutto non sia interessato a identificare “chi” ha ragione bensì a comprendere da dove nascono le ragioni degli uni e degli altri.
€ 12,00
Patrizia Fabbri vive e lavora a Milano. Giornalista specializzata in tematiche relative all’innovazione per le imprese, per interesse personale si occupa da anni di questioni medio-orientali e, in particolare, del conflitto israelo-palestinese. Ha effettuato numerosi viaggi nei paesi di quell\'area, ma anche del Nord Africa e dell’Asia Centrale (dall’Iran al Kirghizistan). Collabora da anni con la Cooperativa DAR Casa (www.darcasa.org) e con altre associazioni che si occupano di integrazione e sostegno a soggetti deboli.

Libri di Patrizia Fabbri