Menu

Cittadini e Guerrieri, Le guerre di Reggio

ISBN 978-88-7351-832-7 / Pagine 158 / Anno 2015

Una stirpe di forti guerrieri, un popolo abituato alle battaglie: non so chi oggi, dovendo descrivere i Reggini, penserebbe di dover utilizzare una simile espressione; eppure, non solo nell’epoca ormai mitizzata dalla Magna Grecia, ma fino alla fine della libertà, i Reggini furono impegnati militarmente a difendere il proprio territorio e a tentare di incrementare la propria potenza e influenza su scala regionale. Basta leggere la descrizione che Strabone, geografo di epoca augustea, fa di Rhegion: “la Polis di Rhegion divenne poi assai potente ed ebbe sotto di sé parecchi altri centri; essa rappresentò sempre un avamposto fortificato nei confronti dell’isola, sia anticamente, sia anche ai nostri giorni, quando Sesto Pompeo portò la Sicilia a ribellarsi”. Polis potente, colonie… ma quale storico odierno ha mai descritto Reggio usando questi toni? È evidente, a nostro modesto avviso, che la storiografia attuale non ha tenuto conto delle fonti antiche e ha giocato a operare una deliberata o inconsapevole deminutio dell’importanza della città che, per più di un millennio e mezzo della sua Storia ha ricoperto un ruolo di primo piano nel panorama dell’Italia e del Mediterraneo.
€ 15,00
Daniele E. Castrizio, reggino, è docente di Numismatica presso l’ Università degli Studi di Messina. Autore versatile, i cui interessi spaziano dall’archeologia alla storia, ha pubblicato numerosi articoli e saggi di taglio accademico, dedicando parte della sua attività alla divulgazione scientifica, utilizzando vari strumenti multimediali, dal romanzo al blog, dai video ai documentari, dal fumetto alle ricostruzioni grafiche.

Libri di Daniele Castrizio
Cristina M. Iaria, reggina, è laureata in Lettere Classiche e specializzata in Tradizione Classica. Appassionata di letteratura italiana, ma profondamente filellena, ha al suo attivo la realizzazione di cataloghi e di schede di approfondimento per musei e esposizioni nella Provincia di Reggio, caratterizzandosi per il rigore scientifico e l’eleganza del suo stile di scrittura.

Libri di Cristina Iaria