Menu

Calabria

ISBN 978-88-8238-279-7 / Pagine 320 / Anno 2021

L’obiettivo di questo lavoro è presentare un’opera “divulgativa” utile a coloro che intendono conoscere, in termini qualitativi e senza particolari dati statistici complessi, il “Sistema Calabria” in tutte le sue criticità strutturali ed in tutte le sue potenzialità di sviluppo, focalizzando i principali problemi che hanno caratterizzato l’immobilismo di questa regione e i grandi mali “antichi” e “moderni” che hanno rallentato, in modo significativo, il suo sviluppo strutturale e la sua mancata crescita in senso sociale, economico e culturale.
Seguendo tale logica, abbiamo cercato di presentare una carta d’identità della regione, organizzando, in una dimensione qualitativa e descrittiva, la realtà calabrese quale risultante di una dinamica mediata di dati statistici, con particolare riferimento all’ultimo trentennio.
Il fine è quello di evitare informazioni fuorvianti basate su indicatori quantitativi singoli, riferiti al breve periodo, assolutamente inadeguati a presentare le vere debolezze di una regione che, in particolar modo in questi ultimi anni, sta regredendo, sempre più, verso la periferia della povertà relativa ed assoluta.

con CD-Rom "Focus"
€ 25,00
Vincenzo Falcone (Zagarise/CZ), laureato in Economia Politica alla Bocconi (Milano), è stato Dirigente della Regione Calabria dal 1976 al 1994 nella qualità di Responsabile della Programmazione e degli Affari Europei. Dal 1994 al 2004 ha svolto l’incarico prima di Direttore dei Lavori Consultivi e, successivamente di Segretario Generale presso il Comitato delle Regioni dell’Unione Europea a Bruxelles. Dal 2005 al 2010 è stato Sottosegretario alla Presidenza della Regione Calabria con delega agli Affari Comunitari, alla Cooperazione territoriale (Ufficio Sindaci), alla Protezione Civile, al Porto di Gioia Tauro ed alla Consulta Antimafia. Dal 2006 al 2012 è stato docente di Politica Economica dell’Unione Europea presso l’Università degli Studi “Magna Grecia” di Catanzaro. Giornalista e membro Dell’Organizzazione Mondiale della Stampa Periodica (Bruxelles) dal 1995, ha prodotto fino ad oggi oltre 260 documenti, in termini di ricerche, analisi settoriali, articoli su quotidiani e riviste regionali, nazionali ed internazionali, nonché le seguenti pubblicazioni ufficiali: “La Calabria tra le leggi dello Stato e Direttive Comunitarie” (con Alfredo Gualtieri) / (Volumi I, II) - Abramo - 1977; “Le Ferriere di Mongiana - Un’occasione mancata” - Cittacalabria Edizioni - 2007; “Calabria e Cooperazione interregionale”-Edizioni la Rondine - 2008; “Storia Economica e Politica dell’Unione Euro¬pea” con Marilena Petrosillo - Edizioni Rubbettino - 2009; “Principali Riferimenti per un Programma Politico di Prospettiva” - Edizioni Cymoff - 2010; “Calabria la velocità immobile” - Città del Sole edizioni - 2015; “Calabria-l’industrializzazione senza volto (l’inganno e la beffa)” Città del Sole edizioni - 2016.

Libri di Vincenzo Falcone