Sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo a eccezione di quelli usciti nel 2019

dettaglio libro selezionato

La Calabria non è la Calabria

Giuseppe Fiorenza

La Calabria non è la Calabria

Una cronistoria della Calabria vista dai forestieri

anno 2016, 328 pagine, ISBN 978-88-7351-935-5
collana: FUORI COLLANA

Siamo “vivi ed elastici o facinorosi per esser mal governati”? Siamo “pittoreschi o i fustigatori di Cristo”? Siamo “rozzi, queruli di mala fede, servi degradati, fieri, iracondi, testardi e impavidi o pieni di senso estetico delicatissimo”? Siamo “vilissimi o dottissimi”?
È vero che i viaggiatori europei (e italiani) hanno contribuito a creare una realtà la cui immagine spesso è stata manipolata ad arte, fino a dare una fotografia stereotipata di una regione che, almeno dagli anni Ottanta in poi, ha costituito la base per costruire e diffondere un’odiosa e denigratoria idea dei calabresi, senza operare distinzione alcuna, assolutizzando una realtà complessa e articolata? Questo studio nasce per trovare una risposta a tale domanda.
Esistono documenti, sovente frutto di pregiudizio, che testimoniano come non solo l’italiano stesso, ma anche lo straniero, già dai tempi di Lope de Vega, riteneva i calabresi capaci delle più bieche turpitudini. Nondimeno, parallelamente, uomini straordinari hanno amato la Calabria di un amore viscerale, tanto da salvarne le vestigia storiche (Paolo Orsi, veneto), le lingue regionali (Gerhard Rohlfs, tedesco), creare scuole e istituti per l’infanzia (Giuseppe Isnardi, ligure, e Umberto Zanotti Bianco, piemontese).
Attraverso un viaggio a ritroso nella storia, l’Autore mira a ricercare l’origine della creazione di un’immagine stereotipata della Calabria e dei calabresi.

non disponibile


l'autore

Giuseppe Fiorenza

Giuseppe Fiorenza, calabrese in idea, vive a Torino. Ha pubblicato i romanzi: “La terra senza dio” (Roma, 1995); “Io t’ho amato sempre non t’ho amato mai” (Torino, 2007); “Un viaggio lungo 35 anni 11 mesi 29 giorni” (Torino, 2010), dal quale è stata tratta la sceneggiatura “I treni del Sole”, che ha ottenuto una menzione speciale al “Premio Solinas”; ”Il paese del malocchio” (Cosenza, 2011) e “Fiele” (Rossano, 2014).
Ha fondato il “Centro Barlaam, Biblioteca delle Letterature Mediterranee”.

altre proposte

A volte il passato ritorna

A volte il passato ritorna

Nicola La Barbera

€15.0012,75

aggiungi al carrello

Merito trasparenza anticorruzione

Merito trasparenza anticorruzione

Giuseppe Strangio

€20.0017,00

aggiungi al carrello

In principio era Lolek

In principio era Lolek

Antonino Catananti Teramo

  

non disponibile

Un laico alla ricerca della verità

Un laico alla ricerca della verità

Aldo Abenavoli

€14.0011,90

aggiungi al carrello

Era fame di vita

Era fame di vita

Giovanni Suraci

€13.0011,05

aggiungi al carrello

Calabria la velocità immobile

Calabria la velocità immobile

Vincenzo Falcone

€20.0017,00

aggiungi al carrello

La Calabria dolente 2.0

La Calabria dolente 2.0

Filippo Veltri

€12.0010,20

aggiungi al carrello

Metropolitana del mare

Metropolitana del mare

Beniamino Cordova

€12.0010,20

aggiungi al carrello

Dal rullante alla batteria

Dal rullante alla batteria

Ercole Cantello - Alexandro Max Cantello

€20.0017,00

aggiungi al carrello

Brancaleone

Brancaleone

Vincenzo De Angelis

€13.0011,05

aggiungi al carrello

I Bronzi di Riace

I Bronzi di Riace

Marcello (a cura di) Sèstito

€50.0042,50

aggiungi al carrello

Grammatichetta italiana... in versi

Grammatichetta italiana... in versi

Felice Costanzo

  

non disponibile