dettaglio libro selezionato

Cunta cu

Mimmo Bitonto

Cunta cu

Novelle e racconti

anno 2017, 136 pagine, ISBN 978-88-8238-014-4
collana: LA VITA NARRATA

(… ) I luoghi variano al variare della materia narrata: Rossano, Cerasello, Celico, Mandatoriccio, la Vota, Paludi, Morano,
Castiglione Cosentino, il Pollino. Accennati o dispiegati questi sono luoghi dell’anima e dei corpi, dove tutto si spiega nell’emotività e nelle passioni piuttosto che con leggi o raziocini. Ma è l’umana incarnazione sotto le forme di mugnai, monaci, pastori, caprai, massari, venditori ambulanti, braccianti, umanità derelitta, certo, si!... ma sempre in procinto di congiungersi più serenamente col divino proprio attraversando l’inferno hic et nunc di questa terra, che si presenta a noi, a me lector. È un sentiero nel bosco narrativo che veramente ci fa sentire i racconti “fratelli carnali della Storia”.
Pierpaolo Cetera

(…) Leggere i racconti di Mimmo Bitonto rimane un’esperienza dai mille sapori: significa per il lettore immergersi totalmente nell’atmosfera di un passato antico ed evanescente, ma presente attraverso la curiosità e il carattere originale dei suoi personaggi. Eccoli, sono loro che animano il mondo di Mimmo Bitonto, egli li costruisce con tutte le sfaccettature di un bravo artigiano della scrittura, ed è lì che avviene il miracolo. La parola diventa descrizione acuta e anche mascherata di malinconia, diventa pietra miliare, ma anche delicato velo che ricopre con pietà dolori e dannazioni. I personaggi si muovono nel loro mondo come se avessero ancora vita e prendono a crescere nella mente del lettore fino a catturarlo nelle responsabilità delle loro scelte. È questo il miracolo della scrittura che Mimmo Bitonto rinnova ad ogni incipit e si sta lì sospesi col fiato corto, ma anche col sapore di un tempo passato che rimane in bocca anche a vicenda ormai conclusa, si muove solo nella mente e ne rimane una traccia indelebile e importante.
Elisa Bevivino

aggiungi al carrello

12,00


l'autore

Mimmo Bitonto

Mimmo Bitonto, originario di Mirto Crosia (paese della provincia cosentina), coltiva un forte legame col suo territorio. Da un punto di vista politico, infatti, ha ricoperto la carica di sindaco di Crosia, mentre nell’ambito letterario ha al suo attivo diverse composizioni liriche in vernacolo. Ma il suo percorso artistico ha attraversato anche i generi delle filastrocche e dei racconti brevi, prima di giungere all’importante tappa rappresentata da Petrangolo (Città del Sole Edizioni, Reggio Calabria 2012).

Altri libri di Mimmo Bitonto (1) »

dello stesso autore

Petrangolo

Petrangolo

Mimmo Bitonto

16,00

non disponibile

altre proposte

Eroine

15,00

aggiungi al carrello

Prefetto in terra di 'ndrangheta

Prefetto in terra di 'ndrangheta

Michele Di Bari

15,00

aggiungi al carrello

La Calabria raccontata dai francobolli

La Calabria raccontata dai francobolli

Francesco Fallanca

20,00

aggiungi al carrello

Macerie

Macerie

Miriam Marino

13,00

aggiungi al carrello

Sabardì che sfidò l'oceano

Sabardì che sfidò l'oceano

Paolo Fragomeni

13,00

aggiungi al carrello

Energia e Territorio

Energia e Territorio

Antonino Labate

14,00

aggiungi al carrello

Sulla scacchiera della vita

Sulla scacchiera della vita

Luisa Ranieri

12,00

aggiungi al carrello

San Leo

San Leo

Pasquino Crupi

8,00

aggiungi al carrello

Indagine su un burattinaio

Indagine su un burattinaio

Roberto Oliveri del Castillo

18,00

aggiungi al carrello

Dolce incanto

Dolce incanto

Vincenzo Trifirò

12,00

aggiungi al carrello

Carmelo Lanucara

Carmelo Lanucara

(A cura di) Domenico Suraci

10,00

aggiungi al carrello

Poesia dalla roccia

Poesia dalla roccia

Natina Pizzi

15,00

aggiungi al carrello