Sconto del 15% su tutti i titoli in catalogo a eccezione di quelli usciti nel 2019

dettaglio libro selezionato

Il Manifesto, tra dissenso e disciplina di partito

Antonio Lenzi

Il Manifesto, tra dissenso e disciplina di partito

Origine e sviluppo di un gruppo plitico nel Pci

anno 2011, 289 pagine, ISBN 978-88-7351-485-5
collana: POLITIKA

Chi si aspettasse da questo volume la storia del "manifesto" resterebbe deluso. E'di più e di meno. E' di più come storia delle sue origini, ossia della vicenda umana e intellettuale di alcuni giovani militanti e dirigenti del Pci che subiscono la crisi del XX congresso del Pcus e della repressione ungherese e che avviano la rielaborazione di una concezione nuova di partito. Non sanno dove si va a parare, nè dove loro stessi vogliono approdare. Certo non maturano alcun disegno di rottura, ne nell'ultima stagione togliattiana, che si conclude nel 1964 con il Memoriale di Yalta, nè durante la transizione gestita da Longo fino al XII congresso del febbraio '69, che eleva Berliguer alla vice segreteria, segretario in pectore a seguito del declino anche fisico di Longo.Ma si definiscono come una posizione politica, inquieta, innovativa, certo atta a turbare i sonni dei vecchi terzinternazionalisti per i quali l'umanesimo era la regola. D'altra parte, sappiamo bene come le origini, le radici condizionano la storia degli individui come delle imprese collettive. Quindi, leggere questa storia offre la chiave di lettura per comprendere il dopo, ossia la vicenda del gruppo de "Il Manifesto"dopo la radiazione del novembre 1969 (...)Il libro, frutto della rielaborazione di una tesi di laurea, si legge dunque come l'inveramento di un processo che ha nel '68 il suo punto di rottura.
Dalla Prefazione di Sandro Rogari

non disponibile


l'autore

Antonio Lenzi

Antonio Lenzi nato a Palermo ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia dei partiti e dei movimenti politici presso l’Università di Urbino. I suoi interessi e le sue pubblicazioni vertono sulla storia d’Italia degli anni ‘70 e in particolar modo sulla sinistra rivoluzionaria.
Attualmente è membro della redazione di «Zapruder», rivista di storia della conflittualità sociale.

Altri libri di Antonio Lenzi (1) »

dello stesso autore

Gli opposti estremismi

Gli opposti estremismi

Antonio Lenzi

€20.0017,00

aggiungi al carrello

altre proposte

L'urlo di Reggio

L'urlo di Reggio

Paolo Bolano

€12.0010,20

aggiungi al carrello

On the dark side

On the dark side

Antonio Maria Gosetti

€13.0011,05

aggiungi al carrello

Il posto dei sogni possibili

Il posto dei sogni possibili

Rosario D' Agata

15,00

aggiungi al carrello

Il mio impegno politico per l'Area Grecanica

Il mio impegno politico per l'Area Grecanica

Antonino Stillittano

€10.008,50

aggiungi al carrello

Reggio Calabria - Marchtrenk, viaggio di sola andata

Reggio Calabria - Marchtrenk, viaggio di sola ...

Marisa Delfino

€10.008,50

aggiungi al carrello

Di figlia in padre

Di figlia in padre

Francesca Iaconis

10,00

aggiungi al carrello

Il contagio del contagio

Il contagio del contagio

Salvatore Speziale

€24.0020,40

aggiungi al carrello

Bottega Bizantina

Bottega Bizantina

Margherita Corrado

€10.008,50

aggiungi al carrello

Amleto e Ofelia

Amleto e Ofelia

Francesco d'Alfonso

€13.0011,05

aggiungi al carrello

Rotte Mediterranee

Rotte Mediterranee

Francesco Idotta

€10.008,50

aggiungi al carrello

Fiamma

€10.008,50

aggiungi al carrello

Metamorfosi urbane

Metamorfosi urbane

Monica Musolino

€15.0012,75

aggiungi al carrello